Verifica sismica, diagnosi energetica e P.F.T.E. su beni dello Stato siti in Roma Capitale

Luogo
Roma Capitale
Committente
Agenzia del Demanio
Anno
2020-2021
Ruolo
Verifica della vulnerabilità sismica e progetto di fattibilità tecnica economica
Credits
Aires Ingegneria srl, Termostudi srl, Future Environmental Design srls., Ing. Sara Galante, Geol. Gaetano Guadagni
DESCRIZIONE

Il servizio riguarda l’incarico svolto di verifica di vulnerabilità sismica e di redazione del progetto di fattibilità tecnico economico di quattro edifici di proprietà dell’Agenzia del Demanio situati in Provincia di Rieti e Roma: Caserma dell’arma dei Carabinieri Stazione di Cantalice, Palazzo degli Uffici Finanziari di Rieti, Caserma dai Carabinieri di San Cesareo e Caserma dei Carabinieri di Zagarolo, per un volume complessivo di circa 57.345,00 mc.

L’edificio che ospita la Caserma dei Carabinieri di Cantalice (RI) presenta uno sviluppo irregolare sia in pianta che in altezza e risulta costituito da telai spaziali di travi, pilastri e setti di c.a. gettato in opera. La struttura è fondata su pali, con orizzontamenti in latero cemento di diversi spessori e coperture sfalsate del tipo a falde inclinate. Il fabbricato si sviluppa altimetricamente su tre piani di cui uno seminterrato.

Il Palazzo Uffici Finanziari di Rieti è costituito da tre corpi, a pianta pressoché regolare, separati tra loro da giunti tecnici. Tutti i corpi hanno struttura a telai spaziali di c.a. gettato in opera e setti sempre di c.a. Il fabbricato si compone di un piano seminterrato, uno rialzato e quattro fuori terra, più un sottotetto e relativa copertura a padiglione. Le fondazioni sono profonde, pali su travi rovesce.

La Caserma dei Carabinieri di San Cesareo (RM) si compone di due fabbricati: l’edificio degli Alloggi e la Caserma vera e propria. Il primo presenta una geometria in pianta regolare, con quattro piani, di cui uno seminterrato. L’edificio strutturalmente risulta suddivisibile in due Corpi, attualmente separati da un giunto tecnico non sismico: Corpo Principale e Corpo Scale. La struttura intelaiata in cemento armato realizzata con pilastri e travi calate e a spessore è occultata esternamente da tamponature a cassetta. L’edificio della Caserma presenta una geometria in pianta regolare, con un’appendice in muratura di un’elevazione al piano rialzato disposta sul lato Nord-Ovest del lotto e connessa al corpo principale, con quattro piani, uno seminterrato e tre fuori terra. L’edificio strutturalmente è un unico corpo in muratura portante. L’edificio che ospita la Caserma dei Carabinieri di Zagarolo (RM) è costituita da due corpi di fabbrica (C1 e C2) progettati e realizzati contestualmente, separati tra loro mediante un giunto. La struttura portante di entrambi è a telai in c.a. orditi in entrambe le direzioni su pianta rettangolare.

Copyright © 2019 ALL INGEGNERIA – Via 1° Maggio 56/a 60131 ANCONA (AN) – ITALY – P.IVA: 01065520429 – Tel. +39 071 2800274 – email: info@allingegneria.it – All rights reserved