Adeguamento sismico ed antincendio della scuola dell’infanzia “San Gaudenzio” di Senigallia (AN)

Luogo
Senigallia (AN)
Committente
Comune di Senigallia
Anno
2021
Ruolo
Progettazione esecutiva strutturale, geotecnica, sismica, Direzione lavori, Coordinamento sicurezza
Intervento
Adeguamento di edificio esistente
Credits
DESCRIZIONE

La scuola materna è costituita da due corpi di fabbrica, uno originale risalente agli anni ‘60 ed un ampliamento di successiva fabbricazione (progetto del 1976 e realizzazione circa metà anni ’80). I due edifici sono separati da un giunto sismico di 10cm.
L’edificio nel suo complesso si sviluppa su una pianta pressoché rettangolare ad una unica elevazione fuori terra. La struttura portante sia per la parte di prima realizzazione che per l’ampliamento è composta da una serie di telai in c.a. e solai in latero-cemento.
Le criticità emerse dalla verifica dello stato di fatto riguardano i meccanismi di collasso di tipo “fragile” a taglio dei pilastri “tozzi” del sottotetto e dei nodi non interamente. Per quanto riguarda invece la valutazione dei meccanismi “duttili”, le strutture risultano verificate.
Le opere da eseguirsi ai fini dell’adeguamento sismico della scuola sono pertanto interventi di tipo “locale”, che vanno a sanare criticità contingenti e confinate. In particolare, si vuole intendere interventi che agiscono su singole membrature delle strutture (elementi quali travi, pilastri e nodi) atti ad aumentarne la loro resistenza, mirando a conservare lo schema resistente del fabbricato senza modificare i meccanismi resistenti e le distribuzioni inerziali che si attivano all’interno dello stesso.
Tali rinforzi saranno eseguiti, per la maggior parte, mediante l’uso di materiali innovativi, di minor impatto e più performanti, quali le fasciature in fibra di carbonio, oppure tramite interventi tradizionali quali l’inserimento di elementi metallici di rinforzo. I pilastri verranno rinforzati tramite fasciatura completa lungo l’altezza dello stesso, mentre per i nodi si procederà con la placcatura della porzione di calcestruzzo non interamente confinato, permettendo così di integrare la capacità resistente a taglio del pannello nodale.
Oltre gli interventi necessari all’adeguamento sismico si interverrà andando a ricostruire una nuova rampa di accesso alla scuola con struttura giuntata dall’edificio scolastico e realizzata con pareti e solette in c.a.. Si procederà infine alla posa in opera di un sistema antisfondellamento sul solaio di sottotetto che prevede l’applicazione di una rete preformata in GFRP collegata al solaio con connettori in acciaio galvanizzato.

Copyright © 2019 ALL INGEGNERIA – Via 1° Maggio 56/a 60131 ANCONA (AN) – ITALY – P.IVA: 01065520429 – Tel. +39 071 2800274 – email: info@allingegneria.it – All rights reserved